Come aderire

Per aderire al Circolo Fratelli Rosselli di Roma occorre inviare una email all’attenzione del Presidente, che in seguito presenterà la candidatura al Consiglio Direttivo che dovrà deliberare sulla richiesta di adesio. Al momento dell'adesione dovrete riempire un modulo.

 

Scarica la scheda di adesione

 

 

Gli organi del circolo

Lo statuto

Il pensiero


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 









 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 






Tesseramento anno 2016

Cari amici, anche quest’anno abbiamo programmato ed è già in corso una importante serie di iniziative.
Prosegue l’attività della commissione di studio sulla Città Metropolitana di Roma, coordinata da Giorgio Panizzi, che ha già prodotto un significativo momento di incontro e di scambio di opinioni il 23 febbraio u.s. nel corso di un affollato seminario tenutosi presso la Fondazione Basso. Su questo tema dopo la pausa elettorale sono ripresi i lavori di approfondimento e ricerca. Chi pensa di poter contribuire con le proprie idee è invitato a prendere contatti con Panizzi (tel. 338-4937995, panizzi@tin.it).
In vista dell’80° anniversario dell’uccisione dei Fratelli Rosselli sono in fase di preparazione numerose iniziative in Italia e in Francia, a cura di un comitato organizzatore-coordinato dal Presidente Valdo Spini e composto dai rappresentanti dei Circoli Rosselli che operano in Italia-che ha tenuto a Roma una prima e partecipata riunione nel marzo ultimo scorso. Vi terremo informati dei successivi dettagli del calendario organizzativo ma, se come spero siete interessati a collaborare, potete prendere contatti fin da ora con Blando Palmieri (tel. 331-5661557, palmieri@webconference.it).
Tutto questo richiede da parte del Consiglio Direttivo un notevole sforzo, organizzativo e finanziario al quale vi chiediamo sostegno e partecipazione. Anzitutto affrettandovi a corrispondere (per chi non l’abbia già fatto) la quote associative 2016 che, malgrado tutte le nostre necessità, abbiamo deciso di lasciare inalterate (€ 25,00 per i soci aderenti ed € 50,00 per i sostenitori) pur augurandoci ulteriori e volontarie liberalità.
Il pagamento può avvenire tramite c/c postale n. 33625039 intestato a “Circolo di cultura politica
Fratelli Rosselli”.

Attività svolta nell'anno 2014

Il giorno 14 dicembre 2015, alle ore 17.30 in seconda convocazione, si è riunito presso la sede di Via Torri in Sabina 9, Roma, l'assemblea 2015 dei soci del Circolo di cultura politica Fratelli Rosselli di Roma.
All'ordine del giorno:
1) Presa d'atto delle dimissioni del revisore dei conti Mauro Merli;
2) Esame dell'attività svolta nell'anno 2014;
3) Approvazione del bilancio consuntivo 2014;
4) Approvazione del bilancio preventivo 2015;
5) Indicazioni circa le future azioni da compiere;
6) Varie ed eventuali.
Risultano presenti all'assemblea i soci: C. Bellone, S. Bianconi, U. De Martino, G. Imbesi, S. La Rocca, V. Macchitella, V. Ochetto, B. Palmieri, G. Panizzi, A. Visco Gilardi. Hanno comunicato di non poter essere presenti i soci: V. De Lucia, A. Filpa, M. Liistro. I presenti all'unanimità nominano presidente dell'Assemblea U. De Martino e segretario G. Imbesi.

1. Presa d'atto delle dimissioni del Revisore dei Conti Mauro Merli
Il presidente legge una lettera in data 3 novembre 2015 nella quale il socio Mauro Merli, trasferitosi presso il Comune di Capalbio, comunica che "la distanza da Roma e le condizioni di salute" lo "inducono a rassegnare le dimissioni da revisore dei conti del Circolo Fratelli Rosselli" dichiarandosi peraltro "onorato di essere sempre iscritto al circolo stesso". L'assemblea prende atto con rincrescimento di questa decisione di Mauro Merli dando mandato al Presidente di volergli far pervenire unanimi ringraziamenti per tanti anni di intelligente e attiva collaborazione al Circolo ed augurandosi che un veloce ristabilimento delle condizioni di salute ed un ritorno a Roma possano di nuovo consentirgli di riprendere una "storica" partecipazione.

2. Esame dell'attività svolta nell'anno 2014
Il presidente illustra all'assemblea una sintesi delle attività svolte dal C. D. nel 2014. Oltre al supporto alle iniziative della Fondazione Rosselli di Firenze , il Circolo di Roma ha svolto nel 2014 un'intensa attività particolarmente centrata su due temi principali di ricerca tendenti ad approfondire e ad aggiornare le tematiche del pensiero Rosselliano.
a) Il primo riguardante il rapporto tra pensiero politico e relativa azione pratica.
b) Il secondo riguardante le nuove sfide della democrazia rispetto alla evoluzione politico-amministrativa.
Gli esiti di tali ricerche si sono esplicitati attraverso convegni e dibattiti promossi in diverse occasioni ai quali hanno partecipato attivamente sia i soci del circolo che altri studiosi.

In particolare, per il ciclo "Dal pensiero all'azione" si ricorda
- la presentazione in contemporanea di due volumi La buona politica, da Machiavelli alla Terza Repubblica di Valdo Spini e Machiavelli, un italiano del Rinascimento di Lucio Villari, avvenuta il 26 febbraio 2014 presso la Fondazione Sturzo, alla quale hanno partecipato oltre agli autori F. Colombo e F. Nardelli;
- il dibattito in occasione della presentazione del volume Vincenzo Cabianca e il PRG di Siracusa tenutosi il 3 giugno 2014 presso il MAXXI BASE, nel quale sono intervenuti M. Carta, V. De Lucia, U. De Martino, G. Imbesi, M. Liistro;
- la presentazione del volume La Parigi e la Francia di Carlo Rosselli di Diego Dilettoso, tenutosi il 12 giugno 2014 presso la Fondazione Lelio e Lisli Basso ed al quale hanno partecipato, oltre all'autore, S. Bianconi, A. Ricciardi e il presidente della Fondazione Rosselli V. Spini.
A sua volta, come primo esito del lavoro della commissione di studio che ha come riferimento il tema di ricerca sulle sfide della democrazia rispetto ai cambiamenti imposti dalla nostra epoca, si ricorda
- il dibattito sul tema La smart city e le nuove sfide della democrazia tenutosi il 9 aprile 2014 presso la Fondazione Lelio e Lisli Basso, organizzato e introdotto da B. Palmieri ed al quale hanno partecipato studiosi e politici come I. Battaglia, F. Marzano, L. Mundula, S. Ombuen, G. Vetritto.

Durante il 2014, inoltre, sono proseguiti i lavori di ricerca e approfondimento su temi riguardanti lo sviluppo e le modifiche in atto nella nostra città che hanno avuto come momenti di esplicitazione la presentazione del volume Il Messaggero, cronache di piombo e di passione di Vittorio Emiliani (Donzelli editore) avvenuta il 16 gennaio 2014 presso la "Feltrinelli libri e musica" alla quale hanno partecipato, insieme all'autore, U. De Martino, W. Tocci, C. Valentini e L. Villari.
La presentazione del n. 1-2/2014 dei Quaderni del Circolo Rosselli dal titolo Roma, lavorare per il cambiamento contenente gli esiti di una ricerca condotta all'interno della sezione romana del Circolo- avvenuta 1'8 ottobre 2014 presso il Campidoglio ed alla quale hanno ha partecipato U. De Martino, G. De Rita, V. Emiliani, G. Imbesi, S. La Rocca, G. Panizzi, V. Spini.

Comunicati

Il 23 agosto 2016 è purtroppo deceduto Mario Sanfilippo, socio fondatore del Circolo fin dal suo atto costitutivo
(11 settembre 2000).
Insigne storico, docente di "Storia degli insediamenti" presso l'Università di Trieste (Facoltà di Lettere, Corso di laurea in Storia) Sanfilippo ha pubblicato numerosi contributi originali in libri e riviste specializzate, sempre spaziando su temi di storia urbana.
In particolare Sanfilippo ha concentrato i suoi studi sulla storia urbanistica di Roma collaborando costantemente con "Il Messaggero" e con la cronaca romana de "Il Corriere della Sera" ma, soprattutto, pubblicando la fondamentale opera "Le tre città di Roma. Lo sviluppo urbano dalle origini ad oggi", Laterza, Roma, 1993.
Il contributo culturale di Sanfilippo e la sua vena ironica ci mancheranno moltissimo.

Umberto De Martino, presidente del Circolo Fratelli Rossetti di Roma